Sfratto per morosità come farlo veloce, come funziona, i tempi e i costi.

Qualche giorno fa un “gentiluomo” furbetto che vive e vegeta a “sbaffo” dell’umanità, ha postato un commento sotto al mio video dal titolo “Inquilino non paga l’affitto, cosa fare e le modalità per non arrivare allo sfratto per morosità“che trovi nel mio canale YouTube e che puoi vedere qui, dicendomi che se ne frega di tutti i trucchetti e le strategie che insegno ai locatori per tutelarsi in ogni contratto di affitto.

Egli asseriva che tanto non servono a niente le mie strategie e che le cose stanno in tutt’altro modo.

Questo signore è riuscito a incuriosirmi a tal punto che ho deciso di investire un’ora del mio preziosissimo tempo per scrivere l’articolo che stai leggendo. Oggi voglio parlarti dello sfratto per morosità come farlo velocemente, fruttando tempi e modalità che ti aiuteranno a cacciare fuori di casa quell’inquilino che ormai da mesi fa il padrone di casa.


Sfratto per morosità come difendersi dai furbetti..

Primo passo voglio suggerirti di guardare il mio video che troverai nei prossimi paragrafi.

Ecco le parole che l’inquilino furbetto ha postato nel mio canale:

È molto semplice, ti spiego come funziona:

  1. L’affitto lo pago come e quando dico io.
  2. Prima di sfrattarmi passeranno almeno un anno e mezzo o due ;
  3. Dopo anni, quando il giudice stabilirà la cifra da pagare il mio conto con fido sarà sempre sotto lo zero, non vedrai mai un soldo…
  4. se vuoi farmi uscire, uscire prima, e non riportare danni alla casa, prepara una cospicua buona uscita.

    Funziona così, chi dice il contrario vi farà perdere altri soldi e tempo.

Queste sono le parole che ha usato il gentiluomo che vive e vegeta a “sbaffo” di qualche proprietario che non ha saputo affittare nel modo giusto.

A questo signore voglio far sapere che per quelli come lui, sono riuscito a cacciarli fuori di casa in meno di 4 mesi. Di seguito posto il verbale della causa o meglio della convalida di sfratto, intimata da un bravissimo e capace Giudice che in udienza, ha saputo ascoltare le parole dell’avvocato da me affiancato e aiutato, ha guardato attentamente in faccia l’inquilino furbetto, ha capito la malafede del fenomeno e in pochi mesi ha sentenziato che se ne dovrà andare con pure la condanna di tutte le spese.


Ecco come si fa uno sfratto per morosità uso abitativo in meno di 2 giorni.

Attenzione non sono qui a vantarmi, ma voglio mettervi al corrente che il sottoscritto ne ha le gonadi piene di questi inquilini arroganti che pretendono di fare qual che gli pare a casa degli altri. Il sottoscritto con alle spalle quasi 25 anni di onorata carriera, ha ormai capito dove e come punzecchiare gli inquilini furbetti.

Ecco come ho aiutato il Sig. Giuseppe di disfarsi in meno di 48 ore dei suoi inquilini furbetti ormai insolventi da qualche mese. Ecco come sfrattare un inquilino moroso senza avvocato:

ecco come sfrattare inquilino moroso velocemente
Il Sig. Giuseppe è solo uno dei tanti casi risolti. Purtroppo non tutti i proprietari che seguo e aiuto, vogliono apparire e lasciare la loro recensione

Non è un caso se oggi vengo considerato il punto di riferimento per le locazioni sicure in Italia. Questo blog, in meno di due anni ha toccato punte fino a 1.700 visite giornaliere uniche, grazie ai tanti lettori e locatori Italiani residenti in tutto il mondo.

Carissimo lettore, devi sapere che ancora troppi locatori cadono nella trappola del pressappochismo, credendo che l’inquilino che stanno per mettere in casa, con loro sarà onesto e bravo.

Lo si impara pochi mesi dopo che le cose non sono rose e fiori come all’inizio, tornare indietro e tutelarsi poi diventa impossibile ed ecco perché è fondamentale per un proprietario fin dai primi giorni, capire come trovare un inquilino affidabile che risuoni con gli stessi valori del locatore.


Il termine di grazia negli sfratti e nelle locazioni abitative.

Al nostro “furbotto inquilino” inoltre era stato concesso il termine di grazia di 2 mesi. Costui pensando che noi “”dormissimo sugli allori” e che il tribunale la tirasse per le lunghe degli anni, non si è nemmeno degnato di sanare la morosità, costringendoci a giocare la partita in modo pesante.

E noi, divertiti e con il sorrisino sulla bocca, ecco come siamo entrati a gamba tesa.

Così, nei successivi due mesi, abbiamo ottenuto la convalida e lo abbiamo cacciato….. di casa. Condannandolo a pagare tutte le spese. Ecco il verbale:

Tribunale di Forlì convalida sfratto per morosità fac simile. Sentenza del Giudice
Tribunale di Forlì convalida di sfratto per morosità

Prova ad indovinare chi è stata la parte soccombente?

Il nostro caro inquilino furbetto… Già, proprio cosi.

Si è dovuto “ciucciare” tutte le spese legali, con la vittoria del locatore.

E ti assicuro che come lui, ho aiutato altri proprietari senza l’ausilio di avvocato, ad ottenere gli stessi identici risultati, che si sono rivolti al sottoscritto e non sapevano più che pesci pigliare.

Quindi caro locatore, lo so benissimo i sacrifici che hai fatto nella tua vita per tenerti stretta la tua casa che hai affittato all’inquilino mandrillone. Fatti coraggio la soluzione c’è,, l’importante agire rapidamente e conoscere quello che si sta facendo.

E’ fondamentale agire in fretta e ai primi segnali, utilizzare leve e strategie volte a punzecchiare il tuo inquilino furbo in difficoltà.

Nei prossimi giorni posterò in un altro articolo, una convalida di fratto ottenuta in tempi rapidi.


Lo sfratto per morosità tempi. Eccoci alla procedura e opposizione sfratto per morosità fra locatore e conduttore

Il locatore può intimare lo sfratto per morosità nel momento in cui l’inquilino smette di versare il canone di locazione o è in ritardo con l’affitto (almeno da un paio di mesi) citandolo in udienza per la convalida.

Ecco quali sono le chance che la Legge 431/98 e 392/78 offre al nostro caro astuto inquilino.

Le scelte che il giudice applicherà spesso sono motivate dalla furbizia degli avvocati (purtroppo costoro hanno in testa solo una procedura standardizzata che porta solo ad allungare i tempi e a sfiancare il locatore).

Cosa molto importante che nel 95% degli studi legali sottovalutano, è il contenuto indicato nell’atto di intimazione di sfratto. Un detto recita che: non è l’avvocato che conosce meglio la Lette, ma quello che prepara meglio il caso che vince!!!

Naturalmente spesso gli avvocati non sanno nemmeno l’esistenza di alcune strategie (spesso non condivise ma indispensabili) che devono essere messe in campo e saranno determinanti nella riuscita vittoriosa di tutta l’operazione.

Le pochissime cause di sfratto che abbiamo promosso hanno avuto esiti devastanti per gli inquilini furbetti. Questo è potuto accadere grazie alla sinergia che fra il sottoscritto e il Legale è stata attuata.

Ora non mi dilungo che altrimenti rischio di rivelare troppi segreti. Ecco quali sono le opportunità che la legge offre al nostro conduttore e cosa potrebbe succedere nella prima udienza sfratto per morosità-


  • l’inquilino potrebbe presentarsi alla prima udienza, comportandosi da finto povero e disperato con gli occhioni lucidi e con il SUV nuovo parcheggiato fuori (pagato con rate affitto lungo termine), facendo opposizione, in tal caso il giudice molto probabilmente impietosito, deciderà se concedere o meno al proprietario l’ordinanza di sfratto.
  • l’inquilino, alla prima udienza potrebbe presentarsi con i “soldi del reddito di cittadinanza” e saldare la morosità: in questo caso il procedimento si chiude e l’inquilino se ne ritornerà a casa beato e tranquillo spaparanzandosi sul divano, e il suo proprietario arrabbiato speranzoso che il giudice emettesse ordinanza per cacciare di casa il furbone. In questo caso purtroppo, il locatore dovrà tenersi l’inquilino e qualche notte dovrà starsene sveglio sperando che il mese dopo non si ripeti la manfrina;
  • l’inquilino potrebbe chiedere il termine di grazia. Solitamente, se l’avvocato non è stato furbo e non è stato consigliato sulla procedura strategica da adottare studiata da Miki Martinazzi, il Giudice concederà sempre un termine (variabile solitamente parliamo di 3 lunghi e insostenibili mesi) entro i quali l’inquilino avrà tutto il tempo per restare a scrocco a casa del proprietario e solo nel caso avesse voglia, racimolare la somma e saldare, in caso contrario si dovrà aspettare ancora;
  • oppure (questo è la chance che sperano la maggior parte dei proprietari) l’inquilino potrebbe non presentarsi. In questo caso se il nostro amico furbone inquilino non si presenta all’udienza, il proprietario si asciugherà i sudori e finalmente vedrà che il giudice potrà emettere un’ordinanza di convalida di sfratto.



Se non sai quello che stai facendo e non ti senti supportato e affiancato nel modo corretto, lo sfratto per morosità porta a tempi lunghissimi, inoltre ti potrebbe sfiancare e sfinire. In questi delicatissimi momenti è indispensabile attuare delle strategie propedeutiche con l’obbiettivo di condizionale l’esito del giudizio.

Senza di queste è scontato che il procedimento “classico e standardizzato” ti porterà inevitabilmente ad allungare l’agonia dell’insolvenza causata dall’inquilino furbetto. Egli sa perfettamente che la Legge Italiana tende a proteggere la parte più debole.


Sfratto per morosità: i costi. Miki, mi puoi dire fuori dai denti quanto costa al proprietario la procedura?

Ho una bella notizia da darti . Se sai esattamente come funziona la psicologia dell’inquilino e conosci le leve per riuscire ad agire nei tempi stretti, l’agonia dello sfratto potrebbe terminare in meno di 4 mesi.

Inoltre non ti dovrai sobbarcare di nessun costo. Lo sai perché?Semplicemente se agisci in tempo e sai quali sono le leve corrette da mettere in atto, al caro inquilino insolvente e furbetto gli saranno imputate tutte le spese processuali e legali.

Naturalmente all’inizio della causa dovrai anticipare delle spese, poi se hai l’avvocato giusto, capace, che ascolta le mie strategie, i miei consigli indispensabili a costruire un attacco esemplare e che andranno messe in atto alla perfezione, sappi che i costi iniziali per lo sfratto oscillano tra i 1.000 e 1.500 euro.

Potrebbero toccare quota 2.000. ma questo dipende da diversi fattori che in questa sede non è possibile spiegare.

Nelle prossime settimane, tempi e impegni permettendo, completerò questo articolo con spunti e strategie da attuare per fare in modo che il tuo inquilino si comporti bene in casa tua.


Affittare senza rischi, la soluzione

Ho creato in modo specifico per i locatori una video guida gratuita di oltre un’ora di lezione, in cui spiego passo passo le modalità per creare un contratto di locazione esemplare e perfetto. Ho condensato in più di un’ora di lezione, tantissimi consigli che ti aiuteranno a affittare senza sbagliare.

Suggerimenti che nessuno con la mia stessa esperienza sarà in grado di trasmetterti.

Ora puoi scegliere se continuare ad affittare alla vecchia maniera nella speranza che tutto vada bene e con alte probabilità che in caso di controversie i problemi si faranno economicamente molto seri.

Oppure, scoprire come creare in modo esemplare il tuo contratto di affitto, mettendo in pratica tutti i consigli che saranno nelle tue mani fra poco, facendo in modo che tutto il processo locatizio sia sotto al tuo controllo e tu sappia esattamente come fare senza sbagliare mai. Clicca qui per scaricarla.

Per evitare di cadere vittima di qualche strana circostanza e per non farti cogliere di sorpresa quando meno te lo aspetti, chiedi a Miki Martinazzi di affiancarti nel complesso, intricato e delicato mondo degli immobili e delle locazioni.

I furbetti con il “pelo sullo stomaco” che non guardano in faccia nessuno, soprattutto in Italia ce ne sono a “destra e a manca”. Per entrare in contatto con Miki compila gratuitamente il questionario e prenota adesso la prima chiamata conoscitiva con la mia affidata assistente o con uno dei miei Esperti disponibile cliccando qui: https://miki.michelemartinazzi.it

Attraverso la 1 ° telefonata gratuita, analizzeremo insieme a te quali sono i tuoi obiettivi specifici, i tuoi dubbi, le tue eventuali perplessità e i tuoi desideri.

Scioglieremo ogni tua perplessità, passeremo al setaccio il tuo problema e studieremo il tuo caso, trovando una soluzione unica e personalizzata pensata solo per te.

NB: La 1° telefonata conoscitiva è GRATUITA, è ci aiuterà a capire come e se possiamo aiutarti.

Ho scritto un altro articolo dal titolo: sfrattare inquilino moroso velocemente. Ti consiglio vivamente di leggerlo, importanti spunti ti aspettano.

A presto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Considerato l'enciclopedia Italiana delle locazioni sicure, blindo ogni affitto, duplicando o triplicando i profitti. Tutelo i proprietari dagli inquilini furbetti e insolventi e da una Legge menefreghista che, anno dopo anno affievolisce la proprietà privata.

6 pensieri riguardo “Sfratto per morosità come farlo veloce, come funziona, i tempi e i costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.