Contratto affitto breve con cedolare secca modello inferiore 30 giorni

Cari Locatori, dopo le tante richieste che ci sono pervenute abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro modello sicuro di contratto affitto breve con cedolare secca modello inferiore a 30 giorni. Con questo nuovo contratto potrete locare in massima sicurezza il vostro immobile per un periodo inferiore a 30 giorni.

Questo contratto di affitto che potrete scaricare fra poco, è perfetto da utilizzare sia come modello contratto affitto breve turistico, sia come contratto casa vacanze, che come modello contratto di locazione inferiore a 30 giorni.

In sostanza, questo contratto che ho reso disponibile ai lettori di questo blog, sarà il perno stabile per la vostra locazione breve inferiore a 30 giorni.

Desidero sottolineare inoltre che i modelli che trovate in rete (quelli gratuiti) tutti quei modelli fac simile contratto di affitto breve, cioè quei fac simile che “cani e porci” vi tireranno sulla schiena, non sono completi e con buone probabilità metteranno a repentaglio l’affitto di casa vostra.

Anche se affitti per pochi giorni (per 1, 7 o 30 giorni), devi sapere che è tassativamente indispensabile mettere le cose per iscritto.

Non fidatevi “verba volant, scripta manent”.

All’inizio, tra proprietario e inquilino il rapporto è sempre rose e fiori, poi, consegnate le chiavi e il possesso della vostra casa, i nodi arriveranno al pettine e i problemi saltano fuori dopo, a distanza di qualche giorno o settimana.

Alcune importanti cose da sapere prima di affittare ai turisti la casa vacanza e in merito ai Fac simile contratto di affitto breve. OCCHI APERTI !!!

Vi esorto a prestare massima attenzione e a mantenere i vostri occhioni ben spalancati.

Tutti quei proprietari/locatori che si stanno chiedendo come affittare casa per brevi periodi e come come guadagnare con gli affitti brevi, devono stare all’occhio.

Il nostro caro Governo ha previsto, attraverso l’occhio attento del fisco, sanzioni pecuniarie da 500 a 5.000 euro, raddoppiate in caso di recidiva, per tutti i locatori “FURBETTI” che non rispettano e non si adeguano alle nuove Leggi in materia di affitto breve.

Stipulare contratti di locazione breve potrebbe portare a pesanti sanzioni per tutti i locatori che non seguiranno le regole.

Per chi non lo sapesse, gli affitti brevi sono stipulati tra persone fisiche (titolari di diritti reali o di diritti personali di godimento) che agiscono al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, in sostanza tutti quelli che hanno per oggetto immobili abitativi situati in Italia o singole stanze, locati per una durata non superiore ai 30 giorni.

 Gli immobili che si possono affittare a locazione breve riguardano le categorie catastali da A1 a A11, esclusa A10 ossia uffici o studi privati.

I contratti di locazione breve, possono avere ad oggetto anche la fornitura di alcuni servizi (come biancheria, pulizia, utenze, wi-fi).

Nozione di esercizio di impresa secondo le norme fiscali (art.55, co.2,
del TUIR e art. 4 del D.P.R. n. 633 del 1972): le prestazioni di servizi che non rientrano nell’art. 2195 del c. c. costituiscono esercizio d’impresa se derivanti dall’esercizio di attività organizzata in forma d’impresa.

Il Decreto Legge 50/2017 (convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, le successive circolari emesse dall’agenzia delle entrate e per ultimo, le novità contenute nella Legge di bilancio affitti brevi (n. 178/2020), hanno dato un giro di vite al settore selvaggio del Real Estate locazioni temporanee.

E’ bene sottolineare che per locazioni brevi si intendono gli immobili ad uso abitativo, locati per un periodo inferiore ai 30 giorni. 

Ma non è finita qui, le regioni recepita la legge e le indicazioni del Governo e del Ministero del Turismo (D.M. n. 1782 del 29.09.2021) hanno legiferato obbligando ogni proprietario a dotarsi del CIS o CIR (codice identificativo struttura o di riferimento) detto anche codice antievasione per gli affitti brevi.

Quindi, cari proprietari la “bambagia” è finita, è tempo di mettersi in regola, in caso contrario le beghe sono dietro l’angolo.

Scarica il mio modello sicuro e aggiornato di contratto di affitto breve pdf

immagine contratto affitto breve modello pdf

Cliccando sul pulsante sotto a questo paragrafo potrai scaricare il mio modello sicuro e aggiornato di contratto di locazione turistica modello word.

Il fac simile è aggiornato alle nuove normative, alle nuove disposizioni di legge.

Il modello rispetta il Decreto legge 50/2017, le modificazioni e tutte le successive indicazioni del Governo e del ministero del Turismo.

Ecco un immagine in anteprima qui a sinistra del contratto.

E’ il modello di contratto che ha già permesso ogni mese a centinaia di locatori di affittare in sicurezza il proprio immobile, senza beghe, senza noie e senza controversie legali.

Questo modello è introvabile altrove.

Anzi, devi sapere che alcuni studi legali, in particolare quelli più in vista e affermati, acquistano da noi il modello di contratto locazione breve.

Il modello è perfetto per tutte le locazioni brevi inferiori ai 30 giorni, per la locazione di appartamenti/immobili locati ad affitto breve o uso turistico, per chi sceglie la cedolare secca e per chi decide il regime fiscale ordinario IRPEF.

Se vuoi toccare con mano il fac simile, clicca qui per scaricare un anteprima del modello in pdf.


Cosa pensano i proprietari dei nostri servizi e del Fac-Simile contratto di affitto breve?

Il pensiero di un proprietario lungimirante e sveglio
Il punto di vista di un carissimo locatore attento ai suoi interessi
L’opinione di chi ha fatto enormi profitti grazie ai contratti di locazione turistica
La recensione di un locatore che ha fatto le scelte giuste al momento giusto.

Il modello di contratto per locazioni brevi è perfetto per:

  • Proprietari che locano ad uso abitativo case in affitto per brevi periodi (inferiori ai 30 giorni);
  • Per proprietari che vogliono affittare per brevi periodi un appartamento ammobiliato.;
  • Per proprietari che stanno cercando il contratto di locazione per Airbnb ;
  • Per contratti di affitto per 15 giorni ;
  • Per l’affitto breve turistico;
  • Per i locatore che desiderano affittare una stanza della propria casa a turisti;
Acquista ora, tuo a soli 49 €, anziché 97

Offerta limitata

Domande e risposte in merito al nostro contratto per locazioni brevi

Buongiorno, solo un’informazione “tecnica”, ho pagato la transazione, ora come riceverò il fac simile? Grazie dell’attenzione. Cordiali saluti

Buongiorno, il reparto tecnico, non appena avrà elaborato la sua transazione (in media dai 10 minuti max 2 ore) le invierà una email contenente il prezioso contratto sia in formato word che pdf.

Per quali tipologie di affitto va bene questo contratto?

Per tutte le locazioni turistiche, per locatori che stanno cercando un Fac simile contratto locazione turistica Airbnb sicuro e aggiornato alle nuove normative, per i proprietari che decino di affittare il proprio immobile come casa vacanza, per locatori che hanno immobili in città o in paese e li vogliono affittare per brevi periodi (non superiori a 30 giorni).

Il prezzo del contratto è iva compresa?

No, l’iva è esclusa. Il prezzo non è comprensivo di iva. Non appena il proprietario avrà effettuato l’acquisto, procederemo all’invio attraverso email della fattura. Per chi ha società come commercialisti, avvocati e intermediari, scrivete nelle note i vostri dati di fatturazione.

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure dal 1997. Le strategie di Miki, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione, consentono ad ogni locatore di corazzare l'affitto aumentando guadagni e massimizzando i profitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *