Si può mandare via inquilino prima della scadenza del contratto?

Mi ha scritto il Sig. Sergiu. Egli vuole sapere se si può mandare via inquilino prima della scadenza del contratto e senza i 6 mesi di preavviso.

E bene fare una premessa.

Fra i locatori è una pratica quotidiana quella di fregarsene e di pensare che l’inquilino sia solo una mucca da mungere.

I locatori credono che la disciplina locatizia possono manipolarla a proprio piacimento. Fin dal lontano 1997 ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare. Contratti con clausole che farebbero accapponare la pelle al legislatore.

Grazie alla mia fortissima visibilità online, pervengono ogni mese decine di richieste di consulenza da parte di inquilini che si sentono calpestati dai loro proprietari.

Purtroppo l’80% dei proprietari si arrogano solo diritti e mai doveri, sono talmente convinti di quel che fanno che prima o poi una botta nei denti la prendono di sicuro.

Cari locatori, gli inquilini non sono scemi come possono sembrare e oramai è tempo di fare le cose attenendosi alla disciplina locatizia.

Naturalmente se credete che per blindare il vostro contratto di locazione e tutelare il vostro patrimonio immobile sia sufficiente rivolgersi al primo patronato pressappochista o al primo incravattato tutto fare, le cose sono inversamente proporzionali.

Meno spendete, più vi infilerete nei problemi.


Miki, ho dato la mia casa in locazione, ma vorrei riaverla prima della scadenza? Come posso fare?

Ecco il commento di Sergiu postato sul mio canale YouTube: Può proprietario mandarti via in meno di 6 mesi di preavviso ?


Risposta di Miki Martinazzi in merito a recesso dal contratto affitto prima dei 6 mesi.

Buongiorno, dipende che contratto di locazione da lei sottoscritto.

Tuttavia, sono certo al 101% che il contratto di locazione che lei ha stipulato con il suo locatore, da qualche parte violi la disciplina locatizia.

Mediamente l’80% dei contratti di locazione sottoscritti dai locatori sono pieni di violazioni alle norme imperative e molti di questi sono pure nulli.

Molti di questi penosi e pressappochisti contratti, vengono quotidianamente scaricati a caso da un qualunque sito internet e sottoscritti dai proprietari, ignari di quello che stanno facendo. Le beghe vengono al pettine prima o poi!!!

Nel contratto di affitto tra privati, spesso il locatore è un furbetto che prevarica sull’inquilino.

Glielo dico con estrema certezza in quanto ogni mese una fetta di proprietari ne combinano di cotte e di crude.

Non solo, le anticipo anche che spesso i proprietari locano immobili che non potrebbero nemmeno immettere sul mercato per mancanza di titoli autorizzativi e tante altre “magagne urbanistiche” che in questa sede non voglio e non posso rendere pubblico.

Il mio consiglio è di trovare un accordo di buon senso e di convenienza fra lei e il suo locatore. Una soluzione per ogni “bega” c’è sempre, basta saper come fare e dove mettere le mani.

Qualora quest’ultimo si rifiuti, si atteggi in modo poco consono o cerchi di prevaricare fregandosene dei diritti dell’inquilino, compili il questionario gratuito che le permetterà di entrare in contatto con il sottoscritto. Una soluzione la troverò sicuramente.

Sono sicuro che quanto analizzerò il suo contratto, ci sarà da divertirsi.

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure. Le sue strategie, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione consente ad ogni locatore, di mettere in sicurezza ogni contratto di affitto e blindare ogni locazione, rendendola longeva e profittevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *