Recupero canoni locazione dopo rilascio immobile: decreto ingiuntivo senza sfratto

Mi ha scritto La Signora Anna, postando il suo commento in un mio articolo scritto tempo fa. Ella sta cercando di capire come recuperare i canoni d’affitto non pagati e vuole attivarsi per il recupero dei canoni di locazione dopo il rilascio immobile.

Desidero fare una breve ma importante premessa prima di procedere.

Non aspettatevi il classico e vomitevole consiglio del tipo: “se l’inquilino è moroso procedi con lo sfratto per morositĂ ” oppure “rivolgiti al tribunale per la convalida dello sfratto e in concomitanza presenta il decreto ingiuntivo”, niente di tutto questo.

La strada consigliata dal 99.99% dei portali, blog o siti internet è sbagliata e rischia di farvi entrare in un vicolo cieco dal quale uscirne diventa molto dispendioso in termini economici.

Basta guardarsi intorno per capire che quello che sto dicendo è realtà.

Il recupero dei canoni di locazione è possibile mediante l'ingiunzione di pagamento: i tribunali sono costantemente ingolfati
Come procedere quanto l’inquilino non paga? Prima di finire in Tribunale pensateci due volte. Fonte

Sappiamo perfettamente tutti che i Tribunali Italiani sono affogati dalla burocrazia e che si contano sulle dita di una mano gli Avvocati specializzati e capaci ad affiancarvi mano nella mano fino al raggiungimento del vostro obbiettivo.

Nel caso vogliate presentarvi in Tribunale per far valere i vostri diritti, dovete sapere che per Legge all’inquilino spetta il famoso termine di grazia.

In sostanza è una deroga “speciale” che il Giudice potrĂ  concedere all’inquilino per saldare i debiti (canoni insoluti, spese condominiali, danni all’immobile ecc ecc).

Tale periodo varia in media dai 90 ai 120 giorni. In sostanza questo termine “dovrebbe” permettere al vostro affittuario furbetto di trovare i soldi e pagare.

Ma non è finita qui.

In caso di sfratto i tempi potrebbero allungarsi fino a 6/10 mesi prima di cacciare il vostro amato affittuario di casa e ottenere il saldo dell’affitto non pagato (sempre che riusciate a ottenerlo)….

Inquilino che lascia senza pagare il canone: cosa accade negli altri paesi?

Per vostra informazione è importante sapere che: le normative §543 e §569 del Codice Civile tedesco (BGB) sanciscono quelli che sono i regolamenti in materia di contratti di locazione e, tra le altre cose, parlano di “Importo non trascurabile”, specificando che la somma in arretrato non dovrebbe essere superiore a un mese di affitto (neanche di un solo euro in più).

Decreto ingiuntivo per recuperare i canoni di locazione fa arrabbiare molti proprietari
Sari arrabbiato come un toro? Cerchi Il modo di ottenere un decreto ingiuntivo per recuperare i canoni di locazione?

A partire dalla data di consegna del documento decorrerĂ  un periodo di due mesi entro il quale bisognerĂ  definitivamente aver sgomberato il locale (fonte ).

In Inghilterra, in caso di evizione (qualora il conduttore sia insolvente), ovvero per tre settimane di locazione, si inizia la procedura di sfratto e di possesso della proprietĂ .

Tale procedura può essere avviata on-line, fornendo la documentazione richiesta e versano la somma di £325.00 per i diritti.

Una volta fissata l’udienza, questo nel giro di trenta giorni, il giudice deciderà la data di rilascio dell’immobile che può essere entro 14 o 28 giorni . Nella stessa udienza il giudice deciderà tutte le azioni a tutela del credito vantato dal locatore. (Fonte)

Avete letto bene ????????

Come ottenere un decreto ingiuntivo canoni locazione senza sfratto e in modo furbo

Prima di postare il commento della Signora Anna, caro lettore desidero farti sapere che il sottoscritto utilizza con enorme successo metodi alternativi per il recupero canoni di locazione senza sfratto.

Con questo desidero metterti a conoscenza che ci sono vie che permettono al proprietario di ottenere Giustizia senza bisogno di entrare nei Tribunali ingolfati.

Naturalmente gli studi legali non hanno interesse a farti intraprendere strade brevi e poco costose. Vuoi sapere perché ?

Primo, perché sono fatti quasi tutti con lo stampino e secondo perché semplicemente la loro parcella si ridurrebbe drasticamente.

Miki, come posso recuperare i canoni di affitto non pagati ?

Salve, gli inquilini sono andati via dalla casa che mia madre diede in affitto ( ormai da circa un anno e mezzo fa) lasciando sette mensilitĂ  non pagate.

Ogni volta che gli sentiamo ci promettono che avrebbero provveduto al pagamento..e ultimamente non rispondono piĂą alle chiamate. .

Oppure aspettano che venga a mancare mia madre ormai ultra94enne donna abbastanza in gamba ?

Come funziona l’azione per il recupero dei canoni di locazione: il consiglio di Miki, ecco come procedere quando l’inquilino non paga..

La richiesta di pagamento dei canoni dopo una lunga inerzia è una bella gatta da pelare. Tuttavia nulla è perduto se agisci in modo astuto e non ascolti i consigli dei soliti tuttologi “so tutto io” fai quello che ti dico…..

In questi casi il proprietario deve agire in modo furbo, utilizzando leve psicologiche e scaltre. Come dico sempre io, per battere un inquilino, è indispensabile pensare e agire nel suo stesso modo.

Il detto recita: “lega l’asino dove vuole il medesimo”.

Ho a che fare con gli inquilini, gli immobili e i proprietari fin dal lontano 1997.

Ho commesso tanti errori, sono stato preso in giro tante volte, le ho prese nel naso altrettante volte, ho incontrato migliaia di inquilini in questi lunghi anni, ma è stato grazie a queste tante esperienze che ho potuto acquisire un enorme bagaglio esperienziale che negli ultimi tempi mi hanno permesso di ottenere eccellenti risultati ed enormi soddisfazioni.

Gli inquilini ormai li conosco come le mie tasche e capisco lontano un miglio, quando ho difronte un affittuario che farĂ  il furbo e smetterĂ  entro pochi mesi di versare il canone di locazione.

Caro lettore o cara lettrice, se vuoi evitare di finire nel tritacarne della Giustizia italiana e di ritrovarti con mal di testa, gastrite e inca**ature, allora è il momento di compilare il questionario gratuito che ti permetterà di entrare in contatto con me.

Clicca qui per fare la scelta giusta

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure dal 1997. Le strategie di Miki, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione, consentono ad ogni locatore di corazzare l'affitto aumentando guadagni e massimizzando i profitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *