Self check-in condominio: sistemi automatici, ecco i vantaggi vs svantaggi

E’ possibile automatizzare le proprietà con gli affitti brevi ? Negli ultimi anni, grazie al boom turistico, moltissimi proprietari stanno cercando metodi per automatizzare gli accessi e soluzioni per gestire appartamenti, case vacanze a distanza .

E’ una follia e una grande stron***ta!!!!

Nonostante il sottoscritto sia molto propenso ai cambiamenti e alle nuove invenzioni che anno dopo anno, rivoluzionano la nostra vita e la nostra società, sono dell’idea che i sistemi self check-in in alcune strutture o appartamenti non vanno assolutamente utilizzati.

Il sistema self check-in o check-in automatico permette, attraverso un applicazione installata nel tuo Smartphone o device mobile, di aprire, da qualsiasi parte del mondo, una serratura o qualunque porta di un immobile.

Digitando sul tuo cellulare una combinazione segreta che conosci solo tu, potrai aprire la serratura della porta, senza bisogno che ci sia una persona sul posto ad accogliere il Guest o l’ospite.

In sostanza, il check-in viene automatizzato completamente, senza bisogno che tu ti muova da casa..

Self check in airBnB e tutte le soluzioni che vi propinano giornalmente per gestire appartamenti perdendo prenotazioni

Per anni ho gestito con mia moglie il meraviglioso B&B Casa Monte Albano a Cesena. Abbiamo ospitato turisti provenienti da tutto il mondo.

In soli 4 anni avevamo aumentato dell’800% prenotazioni e presenze.

Sarà stato solo un caso?

Avevamo turisti che ritornavano nella nostra struttura anche 6 volte nello stesso anno.

Sarà stato cu****lo?

No!!!

Sapevamo perfettamente quello che stavamo facendo. Avevamo studiato attentamente a tavolino quali erano le scelte corrette da fare.

Se sai quello che fai, i risultati sono assicurati.

Immagine del nostro B6B Casa Monte Albano Cesena. Dal mio punto di vista il Check-in automatico B&B è una follia e vi farà perdere un sacco di turisti
Immagine Bed & Breackfast
Immagine del nostro B6B Casa Monte Albano Cesena
I sistemi self check-in vanno utilizzati con molta cautela e parsimonia.

Quindi, per ritornare al nostro argomento principale caro lettore, il mio vivo consiglio è quello di valutare con molta molta attenzione i sistemi di automazione check-in.

Che tu voglia ospitare un turista nel tuo appartamento, nell’hotel o in un Bed & Breakfast, non cambia nulla.

Il turista o l’inquilino che verrà da te per portare i suoi soldi, pretende accoglienza e comodità.

Il turista che verrà nel tuo appartamento o nella tua struttura è alla ricerca di un esperienza, di un luogo in cui rilassarsi e trascorrere il suo prezioso tempo all’insegna del relax.

Accogliere i tuoi ospiti attraverso un saluto, una stretta di mano (se ancora possibile) un ” benvenuto” è FONDAMENTALE e permetterà a quest’ultimo di sentirsi accolto.

Inoltre, se abusi di questi sistemi automatici, devi sapere saranno in molti che da te non ritorneranno più. Si, so perfettamente che in alcuni casi ci sono turisti che ritornano lo stesso, ma la % di successo si riduce drasticamente cosi come l tasso di occupazione media.

I sistemi self check-in condominio li condivido solo in alcune città

I sistemi automatici di check-in li posso condividere solo in alcune città dove si svolgono massicci eventi fieristici.

In questi casi, posso tollerare l’automazione.

L’ospite “mordi e fuggi” vuole pochi rompimenti di scatole, non vuole fronzoli e pretende di andare subito al dunque.

Costui, dopo una giornata di viaggio o di intenso lavoro è poco propenso a fare le chiacchiere e a cercare il calore dell’Host.

Ecco perché in questi casi i sistemi automatici di apertura della porta, potrebbero funzionare bene.

Ascolta il video che ho postato qui sotto in merito ai sistemi Check-in da remoto per Airbnb.

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure dal 1997. Le strategie di Miki, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione, consentono ad ogni locatore di corazzare l'affitto aumentando guadagni e massimizzando i profitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *