Come affittare un appartamento o una casa senza rischi: le 2 differenze

Iscriviti ai miei canali social!!! Non rischiare di trovarti in mutande!!!
You Tube
Facebook
Facebook
Feed affitti

Solo gli imprudenti credono che la procedura per affittare un appartamento o una casa priva di rischi sia un gioco da ragazzi, ma purtroppo pensarlo è sbagliato e le cose non stanno proprio come sembrano. Affittare casa non è il frutto della fortuna o del fato, ma bensì di azioni precise, di esperienza, di esperienza, di passaggi mirati e calibrati.

Gli inquilini sono scarti e a prima vista mostrano solo la loro parte più bella di loro stessi. Funziona così: il primo giorno ti seducono con il loro bei occhioni, il secondo con le loro belle parolone di elogio verso se stessi, il terzo giorno e solo quando saranno entrati in casa tua, toglieranno la maschera e si mostreranno per quelli che veramente sono.

All’inizio il principe azzurro arriva a cavallo bello e luminoso, poi però quando scende, ti si avvicina e impari a conoscerlo, ti accorgi che non era quello che ti saresti aspettato.

La pratica locatizia è un’arte regolata da equilibri, principi e azioni corrette, non il frutto del fato!!!

Miki Martinazzi

Affittare casa: i primi passi saranno determinanti

Siamo nel 2021 e ti assicuro che sono veramente pochissimi i proprietari che applicano la normativa locatizia L 9 dicembre 1998 n 431 e 392/78 in modo corretto e nel rispetto di tutti i principi in essa contenuti.

Cara proprietaria siano in Italia, un giorno vai a letto con in mente una norma e il giorno dopo scopri che ne sono state introdotte delle altre in netta contrapposizione con le prime. Infatti, dopo l’entrata in vigore della legge 431/98, in questi ultimi 21 anni, lo stato Italiano ha approvato numerosi cambiamenti alla legge.


Non ti trovi nel solito blog zeppo di immondizia e di notizie trite e ritrite.

Se oggi sei qui, sappi che non stai leggendo uno stantio e ridondante articolo stracolmo di frasi ricopiate e normative scopiazzate fra vari portali. Ti trovi nel blog dei locatori stra-ordinari, e oggi imparerai e conoscerai finezze e dettagli che nessuno fino ad ora, aveva scritto prima.

Se si osserva con attenzione quanto sta accadendo intorno a noi, ci si rende conto che ormai ci troviamo in un era dove tutti si credono degli esperti di un determinato argomento solo perché hanno letto tre articoli da qualche parte.

Al contrario in questo blog non trovi teoria o frasi ricopiate da libri o testi accademici, qui c’è l’esperienza maturata sul campo, 24 anni passati fra locatori, inquilini, normative, errori, tante esperienze sia brutte ma altrettante meravigliose.

Quello che che oggi sto scrivendo in questo blog, sono il risultato di esperienze quotidiane che ho vissuto sulla mia pelle, sono soluzioni di un professionista che ha toccato con mano le problematiche di tantissimi proprietari Italiani. Se non conosci la mia storia, se ti va butta un occhio qui.

Ho vissuto da vicino i miei errori, ma anche quelli commessi involontariamente da migliaia di locatori conosciuti in questo mio lungo percorso. Ho visto proprietari piangere a causa della superficialità con cui avevano affittato il loro immobile.

So perfettamente come ragionano gli inquilini, so esattamente come ragiona un proprietario, conosco i sacrifici e so da dove vengono le goccioline di sudore (quelle sue e dei suoi cari) che essi hanno dovuto affrontare per riuscire negli anni a guadagnarsi il proprio patrimonio immobiliare.

Cara locatrice, devi sapere che tutto quello che oggi trovi scritto in rete e nel mercato, è costruito esclusivamente su base di informazioni e teorie assunte solo dai libri, sono informazioni fotocopiate da altri, sono articoli triti e ritriti al solo scopo di aumentare il numero delle visite di un sito, in sostanza quello che trovi scritto su tanti portali, la maggior parte degli editori non le ha mai vissute sulla propria pelle.

Questo aspetto è molto molto importante. C’è un divario enorme fra fra teoria e pratica di chi ha superato i problemi partendo dal basso e suonando i campanelli come il sottoscritto..

La cosa pazzesca che mi è capitata negli ultimi tempi è stata quella dell’elettricista, che invece di mettere a norma l’impianto elettrico dell’immobile, ha rivelato al proprietario qual’ era il metodo furbo (secondo il suo fuso cervello), per aggirare il problema e affittare nonostante l’impianto elettrico non fosse a norma.

Questa cosa mi è sembrata cosi pazzesca che ho deciso di registrare un video che ti consiglio vivamente di guardare, qui per scoprire qual’ è l’errore più grande commesso dai proprietari.


Miki, spiegami quali sono le 2 differenze fra affittare un appartamento e affittare una casa senza rischi

Come ti avevo anticipato nei paragrafi precedenti, per ottenere una locazione eccellente, ci sono diversi tasselli che dovranno armoniosamente collimare e altrettanti equilibri da gestire.

Il primo tassello è nella scelta dell’inquilino, sembra banale ma non le è assolutamente, anzi è determinante.

Chiediti che tipo di locatore sei e quanto tempo hai a disposizione per seguire la tua locazione?

Lo sai che un immobile affittato a degli studenti deve avere delle caratteristiche diverse da uno locato a famiglie ? Ti sei mai chiesta se il tuo immobile è meglio affittarlo a un single, ad una coppia o ad un professionista?

Un single darà meno problemi rispetto a degli studenti o a una famiglia poco educata!!! Lo sapevi? Prova a pensarci un attimo!!!

Anche affittare un appartamento per brevi periodi prevede un’attenzione e una cura dei particolari diversa che rispetto ad una locazione per lungo periodo. Il tipo di inquilino ha esigenze moooolto diverse rispetto che a un inquilino che necessità di una locazione per lungo periodo!!!

affittare casa in modo superficiale, affidandosi al fato, anziché portare gioia e soddisfazioni economiche, porta solo preoccupazioni e noie. State attente!!!

I requisiti per prendere una casa in affitto, molti inquilini non li hanno nemmeno. Alcuni di questi disperati, sono talmente alla frutta che una volta entrati in casa del locatore smetteranno di pagare il canone dopo appena2 mesi. Poi non meravigliamoci se in Italia ci sono 170 sfratti al giorno e quasi 100.000 richieste di esecuzioni. Qui il report…

Come si fa a consegnare la propria casa ad uno sconosciuto, firmando un qualsiasi fac simile di contratto preso a casaccio da un portale che di professione fa tutt’altro che locare in sicurezza???

Mahh, questa pratica superficiale dei locatori, nonostante siano 24 anni che preparo in sicurezza decine di contratti ogni mese, ancora non l’ho capita.

Poi non meravigliamoci se i Tribunali sono affollati!!!

Quindi, cosa fare quando si affitta un appartamento? Ascolta il video per scoprire le finezze che faranno la differenza nella tua locazione.


.

Occhi sempre aperti, mi raccomando!!!
Miki Martinazzi

Iscriviti ai miei canali social!!! Non rischiare di trovarti in mutande!!!
You Tube
Facebook
Facebook
Feed affitti

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure. Le sue strategie, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione consente ad ogni locatore, di mettere in sicurezza ogni contratto di affitto e blindare ogni locazione, rendendola longeva e profittevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Posting....