fbpx

Contratto 4+4 cedolare secca fac simile ecco il modello word e pdf

Qui, cari locatori, non troverete la solita immondizia contrattuale copiata e scopiazzata. Non trovate nemmeno concetti e informazioni ridondanti, scritti da ragazzetti che non ne capiscono nulla di affitti. Mi rammarica, ma il 98% delle informazioni che trovate in giro per il web, vengono scritte e riportate da gente che non ne capisce una mazza di affitti. Ho deciso di rendere disponibile l mio preziosissimo format contratto 4+4 o meglio, il preziosissimo contratto 4+4 cedolare secca con tutte le ultime novità e gli aggiornamenti.

Scarica cliccando qui il contratto locazione 4+4 cedolare secca word

Ora puoi scaricare il mio personale contratto di affitto con cedolare secca, che mi ha sempre permesso, fin dal lontano 1997, di blindare ogni locazione e affittare le case di tantissimi miei clienti in assoluta sicurezza.

Questo modello di contratto di locazione a canone libero con cedolare secca, contiene i miei segreti per affittare senza rischi.

E il frutto di continue migliorie e costanti aggiornamenti applicati giorno dopo giorno, fino ad arrivare al modello di contratto perfetto in ogni sua parte, senza sbagliare mai.

Ti avverto √® dettagliato, molto lungo e completo. Se cerchi un contrattino di 3 o 4 paginette sparute, ti consiglio di cercarlo altrove, ci sono migliaia di portali che “tirano sulla schiena” il fantomatico e pressappochista fac simile contratto locazione cedolare secca editabile .

Il modello che fra poco potrebbe essere fra le tue mani, non √® il modellino “povero e scopiazzato” di 4 o 5 paginette che trovi in ogni angolo del web.

Nulla è lasciato al caso.

Se deciderai di scaricare gratuitamente il modello contratto 4+4 con cedolare secca che ho reso oggi disponibile, sappi che è composto da ben 12 lunghe pagine.

Ecco che cosa potrai fare con questo modello contratto 4+4 cedolare secca

Puoi modificarlo, copiarlo e adattarlo alle tue esigenze. Scegli sempre in sicurezza il tuo inquilino, i rischi di una locazione sono sempre in agguato, soprattutto se non hai un esperto su cui contare.

Ogni articolo di questo preziosissimo modello contrattuale, che metto qui a tua disposizione oggi, è stato passato al setaccio, così da permettermi di garantire e tutelare il proprietario da qualsiasi grattacapo giudiziario potesse sorgere fra locatore e conduttore.

Ricordati che ogni inquilino è un furbone e sa nascondere bene le sue vere intenzioni.

In quasi trent’anni di carriera, ho affittato migliaia di immobili a locatori che si dimenticano persino di avere in casa l’inquilino.

Tutto questo è stato possibile, perché le scelte sono il frutto di un processo rigoroso e scientifico, attuando le strategie necessarie a tutelare il locatore e il suo patrimonio immobiliare.


Ho finalmente rilasciato, per i lettori di questo blog, la video guida gratuita che ti aiuterà a capire come tutelarti dagli inquilini furbetti, affittare senza rischi e quali sono i punti vulnerabili di un contratto di affitto abitativo.

Ti consiglio di non guardarla se sei di fretta.

Al contrario, la video guida è stata fatta per chi ha davvero voglia di dare un nuovo vestito alla locazione della sua casa. Clicca qui se ti va di vederla

Contratto di affitto con cedolare secca: tutto quello che bisogna sapere prima di stipulare.

La cedolare secca è il regime fiscale che è possibile applicare, con tassazione fissa del 21% o 10%

Se non lo sai per cedolare secca si intende quel regime fiscale “secco” in cui una persona fisica ha la facolt√† di applicarla ai redditi derivanti dalla locazione del proprio immobile abitativo.

Per esempio un contratto 4+4 con cedolare secca, essa può essere scelta sia una persona fisica titolare del diritto di proprietà o diritto reale di godimento, che da un usufruttuario.

Le persone fisiche, non sono nient’altro che persone normali, cio√® il nonno, la nonna, lo zio che ha intestato l’appartamento, la zia, il fratello, insomma, persone normali, che hanno un appartamento intestato. Non le societ√†!!!

Quindi, le persone normali possono scegliere il regime della cedolare secca o il regime fiscale ordinario irpef.

Essa si divide in due modalità.

Per farla breve: tassazione al 10% o al 21%. Per comprenderla meglio questa scelta bisognerebbe analizzare da vicino la tua situazione. Mi rammarica ma in questo articolo non è possibile farlo.

Quindi, che cosa succede? Succede che nel momento in cui io voglio scegliere la cedolare secca al 10 per cento, posso farlo solo per quei contratti a canone agevolato o concordato.

Quindi, in tal caso posso scegliere la cedolare secca al 10%.

Invece per i contratti di locazione a canone libero (4+4), la cedolare secca è al 21%..

Al contrario, per i contratti a canone concordato, contratto transitorio, contratto transitorio per studenti, la cedolare secca può essere al 10%.

Qui casca l’asino: ovvio che dipende dove √® ubicato l’immobile e se ci sono degli accordi territoriali, quindi occhio a quel che farete……

Questo √® solo un assaggio di tutto ci√≤ che √® contenuto all’interno di affitto con furbizia, il video percorso dedicato ai proprietari che desiderano diventare persone consapevoli e capaci di gestire in modo eccellente il proprio capitale immobiliare prosperare con gli immobili in affitto.

Se vuoi saperne di pi√Ļ clicca qui

Contratto 4 4 guida pratica per corazzare la tua locazione senza rischiare.

Se non sai come fare un contratto blindato e temi che il tuo inquilino ti metta nel sacco, puoi chiedere il nostro supporto.

Ti aiuteremo e ti assisteremo passo dopo passo alla blindatura della tua locazione. Penseremo noi a tutto.

Chiedi qui la tua prima chiamata conoscitiva gratuita con un nostro esperto. Prima di prenotare √® importante sapere che i nostri preziosi servizi sono come una boutique: per pochi e per i pi√Ļ esigenti.

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Torna in alto