Risoluzione contratto di locazione: adempimento e cessazione on line

Ecco la guida e le istruzioni per effettuare velocemente la risoluzione del contratto di locazione, l’adempimento e la cessazione on line. La domanda che sorge fra le parti è sempre la stessa: chi fra proprietario inquilino è obbligato a pagare, versare e fare l’adempimento presso l’agenzia delle Entrate ?

Per chi non lo sapesse è bene precisare che contrattualmente parlando, sia locatore che conduttore hanno la libertà di recedere anticipatamente dal contratto d’affitto prima della sua naturale scadenza.

Quindi passiamo subito a vedere come si fa la risoluzione anticipata del contratto.

Con l’articolo di oggi ho deciso di fare chiarezza una volta per tutte e disarcionare tutte le stro…..zate senza arte ne parte che girano per il web.

Fin dal lontano 1997, anno in cui iniziai la mia meravigliosa ed eccellente carriera, ho visto rompere dei sani rapporti a causa delle incomprensioni sorte per colpa della risoluzione anticipata.

All’inizio del rapporto di locazione sia inquilino che proprietario si vogliono un mondo di bene, poi con il tempo le cose cambiano, i rapporti anche, le persone pure, il conto in banca anche e molto spesso il lavoro viene a mancare.

E’ per questo che è bene capire come si devono orientare le parti per evitare da un giorno all’altro di trovarsi in muta…nde.

Quindi, con il video che ho postato in questa pagina ti descriverò passo passo come di deve fare la disdetta all’Agenzia delle Entrate utilizzando la compilazione e l’invio via web veloce e pratica del modello RLI 2022.

Molto probabilmente non lo sai ma con l’ausilio di terze parti, cioè di aziende esterne che offrono il servizio rapido, il modello RLI consente di registrare, risolvere direttamente o effettuare online tutti gli adempimenti successivi, senza che il locatore o il conduttore debbano installare alcun software, questo vale per la maggior parte dei contratti di locazione.

Stessa identica cosa vale per l’annullamento di un contratto di locazione registrato che in sostanza non è nient’altro che una risoluzione.


Miki, la risoluzione anticipata contratto di locazione chi paga ? Chi è fra locatore e conduttore che deve effettuare il versamento dell’imposta di registro?

Non starò qui a tediarti con paroloni burocratici rendendoti le cose difficili e spiegandoti che cosa è l’F24 Elide, la cedolare secca, modello RLI risoluzione contratto, tediosi adempimenti successivi, gli infiniti codice tributo, gli elementi identificativi e l’articolo 1612 codice civile.

Modello RLI 2022 conforme alle regole dell'Agenzia delle Entrate
Anteprima del modello RLI risoluzione contratto per tutti gli usi
Anteprima dello stesso Modello RLI Agenzia Entrate 2022

Ecco il modello rli cedolare secca

Questo a fianco è il Modello RLI utilizzato anche per la risoluzione del contratto cedolare secca e per i proprietari in tassazione ordinaria.


Le due cose importanti che mi sento di consigliarti sono soltanto due:

  • SECONDA COSA: Per chiudere un contratto di locazione SENZA IMPAZZIMENTI, code, burocrazia e errori, c’è un modo mooooolto più semplice. Ascolta il video che ho postato in questo articolo. Ti renderà la vita più semplice.

Miki, spiegami chi deve comunicare all’agenzia delle entrate la risoluzione contratto di locazione ?

Molto molto semplice e di buon senso. Se mi conosci da tempo sai che il sottoscritto fin dal lontano 1997 ha iniziato a mettere il naso nelle locazioni sicure, oggi grazie alla mia visibilità sul web, aiuto migliaia di proprietari a blindare la loro locazione, attraverso la consulenza o la preparazione e redazione del contratto di locazione.

Tuttavia, per rispondere alla tua domanda in merito a chi deve comunicare all’agenzia delle entrate la risoluzione del contratto di locazione basta usare il buon senso.

Solitamente, l’adempimento e i costi li dovrà sostenere la parte che ha deciso di andarsene e di sciogliere anticipatamente il contratto.

Nei casi in cui ci trovassimo difronte alla scadenza del contratto locazione, la comunicazione Agenzia Entrate deve essere fatta dal locatore.

Egli dovrà sostenere anche gli eventuali costi (sempre che non sia in tassazione c.d.) .

ATTENZIONE CARI LOCATORI: non fidatevi del vostro inquilino. Anni fa, quando ero un ragazzetto sprovveduto, mi sono trovato con inquilini che avevano lasciato la casa in affitto e se ne sono fregati, dimenticandosi di comunicare la risoluzione anticipata del contratto di locazione all’agenzia delle entrate.

Quindi occhio!!! Miki Martinazzi vi ha avvertito.


come fare velocemente la risoluzione contratto di locazione: l’adempimento e la cessazione on line

Ecco il link per registrarti gratuitamente al portale: https://serviziotelematico.com/registrazione/4

Per ottenere i benefit riservati ai nostri locatori lungimiranti e ricevere lo sconto dedicato, registrati gratuitamente.

Che tu debba fare la registrazione contratto locazione cedolare secca, la registrazione del contratto tradizionale, oppure un adempimento successivo del tipo : cessione, annualità successiva, risoluzione o risoluzione in cedolare secca, proroga o proroga in cedolare secca ecc ecc, ti sarà riconosciuto comunque uno sconto pensato e dedicato solo ai proprietari che si sono registrati attraverso il link che ho condiviso sopra.

Mi raccomando, registrati utilizzando il link che ti ho lasciato, in caso contrario non otterrai lo sconto dedicato. Ecco un immagine di anteprima di come si presenta il pannello di controllo:

cessazione contratto locazione comunicazione Agenzia Entrate è possibile farla utilizzando il servizio qui descritto
Per la cessazione contratto locazione la comunicazione Agenzia Entrate è storia.
Ecco come si presenta la comoda Dashboard. Le frecce ross indicano la facilità dell’utilizzo.

Miki, ma è possibile fare anche il ravvedimento per tardiva risoluzione del contratto di locazione ?

Con il servizio che ti ho suggerito potrai, attraverso pochi e semplici click, effettuare anche il ravvedimento per mancata comunicazione risoluzione anticipata del contratto di locazione.

Basta con ore perse per capire come fare i tuoi adempimenti successivi, ti basta registrarti senza impegno e accedere al tuo pannello di controllo. Ecco il link per registrarti e fare subito i tuoi adempimenti https://serviziotelematico.com/registrazione/4

Questi invece sono i costi per la risoluzione on line del contratto di locazione, che saranno scontati di 2 euro se ti registri attraverso il link indicato sopra.
Questi sono i costi per le nuove registrazioni che saranno scontati di 2 euro se ti registri attraverso il link indicato sopra.


Adempimenti successivi: la cessazione contratto locazione e comunicazione Agenzia Entrate, chi la deve fare?

Ti consiglio vivamente di ascoltare il mio video eviterai di impazzire e perdere il tuo preziosissimo tempo.

Siamo nel 2022 e grazie alla tecnologia oggi puoi comodamente eseguire dal tuo comodo divano la risoluzione anticipata del contratto locazione on line.

Non solo, come ti avevo anticipato sopra ti risparmierai code, inutili rischi per la tua salute e multe per divieto di sosta.

Tuttavia, se sei uno dei tanti locatori che piace investire prezioso tempo per gli fare dei “pallosi” adempimenti, tenterò di renderti la vita semplice indicandoti come fare.

Facciamo due precisazioni per evitare di essere fraintesi. Miki, quando si parla di risoluzione contrattuale?

Se il rapporto fra locatore e conduttore viene interrotto prima della sua naturale scadenza, ci troviamo difronte alla risoluzione del contratto.

Qualora il locatore non abbia scelto di optare per il regime cedolare secca, l’imposta di registro dovuta per la risoluzione anticipata del contratto è pari alla misura fissa di 67 euro e deve essere versata, entro 30 giorni dal giorno in cui il contratto viene risolto.

Ecco le due modalità che devono essere presentate entro 30 giorni dall’evento….

  • utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia (software RLI o RLI-web) tramite richiesta di addebito su conto corrente indicando l’IBAN;
  • con il modello F24 Elementi identificativi, utilizzando il codice tributo 1503.

Mi raccomando, qualora il versamento venga fatto con F24 Elementi identificativi è necessario presentarsi entro 30 giorni nell’ufficio territoriale nel quale avete registrato il vostro contratto, presentandovi allo sportello con anche il modello RLI debitamente compilato.

Qualora il proprietario-locatore abbia aderito al regime della cedolare secca, l’imposta di registro per la risoluzione del contratto non è dovuta. E’ bene anche sapere che l’imposta di registro di 67 euro è comunque dovuta se almeno un locatore non ha optato per la cedolare secca.


Miki, ma nel contratto di locazione, alla scadenza naturale va fatta la comunicazione alle Entrate?

No caro o carissima locatrice, nessuna comunicazione all’Agenzia delle entrate.

Qualora il contratto di locazione non venga rinnovato, non c’è alcun obbligo di comunicazione. In sostanza, per l’agenzia delle entrate, l’incasso del canone di locazione da pare del proprietario, termina con il termine naturale del contratto.

Qualora invece il contratto sia stato rinnovato, al termine del periodo di rinnovo, non c’è alcun obbligo di comunicazione.

Tuttavia, cari locatori non fate a caso e non tirate ad indovinare. Se non siete sicuri di quel che dovete fare, ascoltate il mio video vi faciliterà la vita e salvaguarderà il vostro portafogli e il vostro patrimonio immobiliare.

Eviterete inoltre di venir sanzionati per mancata comunicazione di proroga o risoluzione del contratto.

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Miki Martinazzi

👉👉 Considerato l'enciclopedia Italiana delle locazioni sicure, blindo ogni affitto, duplicando o triplicando i profitti. Tutelo i proprietari dagli inquilini furbetti e insolventi e da una Legge menefreghista che, anno dopo anno affievolisce la proprietà privata.

4 pensieri riguardo “Risoluzione contratto di locazione: adempimento e cessazione on line

  • Settembre 19, 2021 in 1:35 pm
    Permalink

    Mi può dare un consiglio? Grazie! Un mio amico, dopo una convivenza di una trentina di anni, Viene cacciato di casa. Raccoglie tutte le sue cose, molte le butta via o regalo, perché disperato ha trovato un mini senza pensare ad alti perché non aveva tempo. In crisi mentale firma un contratto 3+2 con cedolare secca. Dopo 20 giorni la convivente lo riprende in casa. Ora questo mio amico, deve disdire e non sa come fare. Ma Per la disdetta deve aspettare 6 mesi. Lui non sta bene. È dimagrito in un mese di parecchi chili. È In depressione. Non sa come fare. È solo e vorrebbero a costringere di pagare tutto il contratto intero. È disperato. La casa che deve lasciare è al primo piano senza ascensore. È già caduto una. È rientrato presso la convivente ed abita a piano terra. Lo può aiutare a venirne fuori? Grazie Gennaro

    Rispondi
  • Maggio 11, 2022 in 5:29 pm
    Permalink

    Ho bisogno di inviare la risoluzione di un contratto

    Rispondi
    • Maggio 12, 2022 in 3:04 pm
      Permalink

      Buonasera Signora Anna, grazie per aver commentato il nostro articolo.

      Per fare la risoluzione del contratto di locazione online le basta iscriversi gratuitamente al portale da questo indirizzo https://serviziotelematico.com/registrazione/4, successivamente, non appena avrà ricevuto l’email di avvenuta registrazione le sarà sufficiente entrare nella sua area riservata e attraverso 2 passaggi inviare la risoluzione del suo contratto.

      Si ricordi di tenere sotto mano il foglio contenente gli estremi di registrazione del suo contratto che poi andranno inseriti all’interno della sua area personale.

      Felice serata
      Elisa.

      Rispondi
  • Pingback: Fac simile contratto di locazione 3+2 cedolare secca word: modello e guida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.