fbpx

Locazione parziale transitoria e contratto di condivisione appartamento

Il Sig. Vito Fusco, chiede informazioni in merito alla Locazione parziale transitoria o meglio, informazioni in merito al contratto di condivisione appartamento:

Salve, Sig Martinazzi, io dovrei stipulare un contratto di locazione parziale, con cedolare secca, vorrei sapere se posso utilizzare anche un 3+2 o un transitorio.
Grazie

Gentile Vito, per la locazione parziale di immobile è possibile utilizzare tutte le tipologie contrattuali regolamentate dal nostro codice civile, ma ci sono alcune limitazioni che riguardano il Comune ove il suo immobile è situato.

Io fossi al suo posto, mi chiederei:
qual’è la miglior tipologia contrattuale per le mie esigenze? Inoltre, per il suo caso specifico, è indispensabile capire ove è situato il suo immobile.

Inoltre in alcune città la locazione parziale va regolamentata e gestita nel rispetto delle disposizioni indicate dalla L. 9 dicembre 431/98. Nello specifico ci sono Comuni dove esistono precise e vincolanti disposizioni.

Uno degli errori che si continua a commettere, in questi bui e incerti periodi, è pensare che il locatore sia libero di stipulare ogni tipologia di contratto a lui più congegnale, in parte questo è vero ma, attraverso i dettami della L 431/98 e del DM 16/01/2017, è indispensabile analizzare attentamente e da vicino, quale sia il contratto di locazione corretto e quale poter scegliere.

In caso contrario il rischio alto è quello di stipulare nella speranza che tutto vada bene e che nel futuro non ci siano drastici cambiamenti, come quello inaspettato, che l’Italia ha vissuto fra marzo e maggio 2020.

Il vivo consiglio per una locazione parziale di immobile serena

Il mio vivo consiglio è suggerirle una sessione di consulenza con il sottoscritto, attraverso la quale analizzerò le sue esigenze ma soprattutto la scelta corretta del modello di contratto di locazione parziale corretta, ascolterò attentamente quali siano le vostre esigenze, esaminerò da vicino la vostra attuale situazione, dopo di che se capirò che potrò esserle davvero di aiuto e che il mio lavoro potrà combaciare alla perfezione con il suo, a quel punto le spiegherò quello che ho da offrirle.

Clicchi qui per prenotare la sua consulenza personalizzata.
Cordialità