fbpx

Contratto di locazione 3+2 cedolare secca a canone concordato.

Iscriviti ai miei canali social!!! Non rischiare di trovarti in mutande!!!
You Tube
Facebook
Facebook
Feed affitti

Per redigere in sicurezza il tuo contratto di locazione 3+2 cedolare secca a canone concordato, Miki Martinazzi, innovatore e punto di riferimento nel panorama delle locazioni sicure, ha preparato per te una video guida gratuita per mettere ordine e fare chiarezza in questo selvaggio e desertico territorio popolato da incompetenti, tuttologi e scalzacani.

Sono passati oltre 23 anni da quando iniziai a redigere i primi contratti di locazione e ne sono passati 22 dall’ultima Legge sulle locazioni abitative (L9 dicembre n. 431 del 1998, ma ancora oggi l’ignoranza e l’impreparazione in questo nebuloso territorio regna sovrana.

La mia consulenza degli ultimi due anni avviene in prevalenza attraverso l’online, questa metodologia mi ha dato la possibilità di conoscere una moltitudine di locatori e di comprendere e toccare con mano che i problemi di una locazione sono davvero tantissimi.

Grazie a questo blog riesco persino ad aiutare una fetta considerevole di numerosi locatori residenti all’estero, proprietari di asset immobiliari ubicati in Italia.

Questo innovativo metodo di lavoro, mi ha permesso di allargare in modo esponenziale la mia visibilità , la comprensione e la consapevolezza che i problemi che affliggono questo complesso settore sono davvero infiniti.

Locazioni al tempo del covid-19 le prospettive future e le difficoltà

Nello svolgimento delle mie video consulenze, vengono poste al sottoscritto le più bizzarre e stravaganti richieste, molto spesso a causa delle leggende metropolitane che frullano fra i banconi e i tavolini dei bar. Una fra le richieste più originali fatte da parte di proprietari che non sanno quello che stanno dicendo è quella di chiedermi la stipula di un contratto di locazione 3+2 a canone libero.

Purtroppo c’è ancora troppa ignoranza in questo complesso mercato e ci sono troppi incompetenti seduti dietro alle scrivanie con i piedi sopra al tavolo, che consigliano male e fanno fare ai propri locatori scelte sbagliate. Purtroppo, solo in tempi successivi ci si accorge che questi consigli avranno generato effetti tossici.

In giro per vari blog o ridondanti siti internet si trovano soltanto articoli composti da paroloni difficili da capire e interpretare. Ci sono milioni di articoli scritti in modalità accademica, da incompetenti e tuttologi che di esperienze vere e reali da cui imparare qualche cosa, non insegneranno proprio un bel niente.

Insomma, il mercato delle locazioni è ancora popolato da incompetenti, capaci soltanto di aumentare la confusione nella testa delle persone e impoverire il conto in banca, anziché di aumentarlo.

Video guida ai contratti tipo: il contratto di affitto concordato 3+2

Quindi, con l’articolo di oggi, cara locatrice, ho deciso di registrare una video guida gratuita, che getterà un po di luce in questo desolato e buio panorama.

Stipulo contratti di locazione da tantissimi anni e il mio bagaglio esperienziale è elevatissimo, quindi ho deciso di donare gratuitamente un po di chiarezza. Sono certo che farà molto piacere ai miei tantissimi lettori.

E’ stato proprio grazie al mio ingresso a gamba tesa nel mercato dello locazioni, che ho potuto aiutare e consigliare migliaia di proprietari in tutta Italia. Grazie all’impegno incessante, i consigli, la passione e al mio unico e scientifico metodo Vespucci con il quale gestisco ogni pratica locatizia, che il profitto, la longevità e la tranquillità mentale del locatore è aumentata in modo moooooolto rilevante.

Da quando sono online, ho conosciuto migliaia e migliaia di proprietari, che prima di rivolgersi al mio studio una considerevole parte di questi mi hanno confidato erano stati seguiti e consigliati male.

E’ sempre la solita storia che si ripete incessantemente, il locatore per risparmiarsi dei soldi va nei posti dove vanno tutti, dove il locatore è trattato superficialmente e come numero e non da persona. Solo nel tempo il proprietario si accorge che per mantenere longeva, profittevole e genuina la propria locazione non basta recarsi in uno studio qualsiasi per farsi preparare il contratto di affitto.

Ho migliaia di locatori che hanno ormai lo stesso inquilino da molti anni, senza noie e senza rompimenti di pa….lle. Una locazione fatta bene fin dall’inizio si manterrà genuina e ricca. Non dovrai mai lasciare al fato il tuo affitto. Tutto deve essere mantenuto sotto controllo.



Canone concordato e i patti territoriali come si calcolano

Addirittura ad alcuni proprietari, caduti nelle mani dello scalzacane di turno, gli era stato detto e suggerito che non rientravano nella tipologia contrattuale concordata. Naturalmente, solo dopo aver passato al setaccio e aver fatto un’attenta e approfondita analisi della pratica, saltava fuori la “magagna”.

Purtroppo, notavo con mio stupore che il calcolo del canone concordato era stato fatto nel modo sbagliato. Infatti, lo scalzacane di turno aveva interpretato male il Decreto Ministeriale e l’accordo territoriale vigente in quel Comune.

Se non lo sai cara proprietaria, sono moltissimi i contratti di locazione a canone concordato a cui non viene dedicata la giusta analisi e attenzione. A causa di ciò, il locatore è costretto a declinare, piegando nel classico contratto libero 4+4, perdendo così una valangata di denaro e di agevolazioni fiscali.

Non ho mai smesso di studiare e continuerò ad aggiornarmi per almeno i prossimi 50 anni, questo modo si essere unito al mio atteggiamento mentale mi ha permesso di essere considerato oggi il punto di riferimento per le locazioni sicure in Italia.

La plasticità mentale, lo studio, le intuizioni e il bagaglio esperienziale di oltre 23 anni, mi permettono di trasformare ogni pratica locazioni in un’opera d’arte.

Ogni contratto di locazione deve avere l’attenzione che merita.

Ad ogni pratica locatizia, sin da quando ero un ragazzetto, dedico un’attenzione maniacale, questo naturalmente andrà a beneficio del locatore e permetterà a costui di mantenere longeva, sicura e profittevole la sua locazione.

Mi rendo conto che ancora oggi ci sono troppi incompetenti che non sanno estrapolare correttamente i valori dai patti territoriali vigenti nel comune ove l’immobile è situato.

Questo, i locatori non lo sanno e non ne sono nemmeno consapevoli.

I vantaggi di stipulare un contratto di affitto a canone concordato 3+2 sono davvero molteplici, ma se la pratica locatizia non viene seguita e studiata nel modo corretto i benefici fiscali si trasformeranno in una grossa perdita finanziaria, che moltiplicata per un numero considerevole di anni, diventerà un danno economico di notevole entità.



La preparazione sicura del contratto di locazione 3+2 cedolare secca a canone concordato

Video guida passo passo sulle tipologie contrattuali per le locazioni abitative

Per tutti quei locatori che si sentono disorientati in questo nebuloso mercato locatizio, consiglio vivamente di scaricarsi gratuitamente la mia video guida passo passo sulle principali tipologie di contratto di locazione abitativa, accessibile da qui.

Mi raccomando cara proprietaria, soprattutto in questi tempi, non abbassare mai la guardia, occhi sempre aperti e orecchie all’insù.
A presto
Miki Martinazzi

Iscriviti ai miei canali social!!! Non rischiare di trovarti in mutande!!!
You Tube
Facebook
Facebook
Feed affitti
Avatar

Miki Martinazzi

👉👉 Miki Martinazzi è consulente, specialista e punto fermo nel mercato delle locazioni abitative sicure. Le sue strategie, l'ultra ventennale esperienza e la sua specializzazione consente ad ogni locatore, di mettere in sicurezza ogni contratto di affitto e blindare ogni locazione, rendendola longeva, profittevole e salutare.

Un pensiero su “Contratto di locazione 3+2 cedolare secca a canone concordato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *