Affittare casa con mutuo senza cambiare residenza: conviene, si può?

Ho ricevuto nella giornata di ieri, un commento postato sul mio canale YouTube da Robbi, egli desidera affittare casa con mutuo senza cambiare residenza. Nonostante tutta la sua forza di volontà e le buone intenzioni, il Sig. Robbi, a distanza di mesi si è accordo che affittare una casa su cui grava un mutuo in corso non è poi così semplice.

Sono davvero tante le domande che attanagliano i proprietari in casi come questi. Ecco le due domande più scottanti a cui molti locatori cercano risposta Miki, posso affittare la prima casa prima dei 5 anni ? Miki, si può affittare prima casa dove risulta propria residenza ?

Per chi mi conosce sa perfettamente che il sottoscritto è esperto e specialista in locazioni sicure, questa mia scelta determinata in un specifico momento delle mia vita, mi ha permesso di focalizzarmi in modo esclusivo e preciso nella materia locatizia.

Affittare prima casa o mantenere le agevolazioni fiscali ?
Occhio al contenzioso con il fisco!!!

Anni fa mi accorsi che il mercato stava cambiando, cosi come per le abitudini della società in cui viviamo. Il mercato immobiliare delle locazioni richiedeva un punto di riferimento su cui contare.

Grazie all’avvento di internet, la società ha avuto un accesso esponenziale a montagne di informazioni, fino ad allora impensabili, ma allo stesso tempo queste informazioni hanno assunto un carattere di generalità e di poca chiarezza.

Oggi ci ritroviamo con così tanta informazione che per un proprietario diventa molto difficile discernere tra il vero e il falso e capire quale sia la scelta migliore da fare.

Anzi, quanto mi trovo a fornire della consulenza online, una consistente parte di questi proprietari, mi confida che dopo aver letto molti articoli “immondizia” spesso contrastanti e poco chiari tra loro, ci si ritrova con molta più confusione nella testa.

Quindi, con questa premessa, cari proprietari e locatori, vi invito a prestare massima attenzione alla sozzura di informazioni che vengono ogni giorno “vomitate” sul web, attraverso articoli spazzatura solo teoria e “fuffa”.

Se mal interpretate e messe in pratica, queste nozioni gratuite e generaliste, scritte senza senza arte ne parte, vi poteranno nel tempo a commettere errori che molto probabilmente vi esporranno a “beghe” legali, controversie con l’inquilino o vi faranno infilare in qualche contenzioso con l’occhio attento e vigile del fisco italiano.

Miki, con un mutuo prima casa: si può affittare l’immobile senza cambiare la residenza? Ecco la domanda di Robbi:

Ciao Miki ! Ho acquistato la mia prima casa con un mutuo con l’idea di metterla a rendita, ma aimhè andando avanti con le pratiche mi sono accorto che forse non è così semplice ! Volevo chiederti se fosse possibile affittare la prima casa senza abitarci dentro pur mantenendo la residenza.

Oppure seconda opzione quella che credo dovrò fare è andarci a vivere affittando una stanza ad un altra persona con cui condividerei l’appartamento.

Quale credi sia l’opzione più fattibile per fare le cose nel rispetto della legge ? Grazie e confido in una tua risposta !

Certo che conviene affittare la prima casa con mutuo.

Nel corso del 2020 sono stati registrati poco meno di 273 mila acquisti di abitazioni assistiti da mutuo ipotecario con un capitale erogato pari ad 6.800 milioni di euro, una consistente parte di queste compravendite sono state concluse dai loro proprietari con l’obbiettivo di metterle a redditto attraverso la locazione.

Nonostante i tempi possano apparire complessi e l’economia sembra arrancare, affianco ogni mese tantissimi locatori che, anno dopo anno, continuano ad arricchirsi e a gonfiare il loro conto in banca, grazie alla locazione fatta e attuata come con una precisa logica.

Affittare casa è un arte, non pressappochismo o fortuna!!

I tempi sono cambiati, non è più pensabile affidare il proprio immobile al primo inquilino che capita, sottoscrivendo un qualsiasi fac simile contratto di locazione gratis, probabilmente scaricato a caso dal primo portale immondizia solo “fuffa”, pensando che basta schiacciare un bottone e ci arricchisca.

Oggi più che mai ogni proprietario ha il dovere di aggiornarsi, di imparare e studiare costantemente la materia locatizia, costui dovrà pianificare con la dovuta attenzione quali sono i suoi obbiettivi monetari futuri. E’ importantissimo chiarirsi nella test quale sia il canone a cui ogni proprietario ambisce e quale sia l’inquilino ideale “target”.

Tali scelte determineranno la ricchezza o la povertà di ogni locatore.

Scaricare la responsabilità dei propri errori o dei mancati guadagni sulla società è troppo facile e scontato.

Ogni locatore di deve assumere la responsabilità delle proprie azioni e sapere che gli errori costano cari, si pagano e che gli inquilini sono furbi e se si presenterà l’occasione, costoro infileranno nel sacco il locatore.

Oggi gli strumenti per corazzare la propria locazione ci sono, basta saperli usare.

E’ proprio per questo che ho creato un video percorso, pensato solo per i locatori lungimiranti che desiderano arricchirsi, affittando in sicurezza, in totale autonomia e senza errori, accessibile cliccando qui

Miki, posso affittare la prima casa con mutuo? Cosa mi conviene fare?

Caro Robbi, quindi lei desidera sapere se si può mantenere la residenza in una casa data in affitto? Certo che si.

E’ anche possibile affittare la prima casa senza abitarci dentro pur mantenendo la residenza, tutto dipende dal suo obbiettivo economico e dalla tipologia di affitto che sceglierà.

Mi sento però di farle una domanda: che cosa le preoccupa veramente? La tari, l’imu, la tasi, l’imposta unica Comunale, le detrazioni sugli interessi del mutuo per la prima casa ?

Mi rendo conto che alcune volte i locatori si fanno una marea di “pippe” mentali perdendo di vista il vero obbiettivo finale “il guadagno” e il benessere economico. Costoro guardano la pagliuzza nell’occhio degli altri e non vedono la trave nel proprio.

Non si offenda per questa metafora!!!

Con questo sto cercando di dirle caro Robbi, oggi più che mai è possibile arricchirsi grazie alla locazione, tuttavia è indispensabile pensare preventivamente ad una pianificazione strategica e preventiva dei propri obbiettivi monetari.

Se ben gestito, l’investimento immobiliare può portare enormi profitti

Da quanto mi scrive, lei sembra obbligato a scendere a compromessi perché non vede via d’uscita o molto probabilmente avrà letto da qualche parte che non esistono soluzioni e si dovrà “accontentare”.

Io le dico che non c’è bisogno di abbassare la testa e che lei non si deve accontentare. La soluzione c’è, basta saper dove mettere le mani.

Prenoti senza impegno alcuno la prima chiamata conoscitiva con il sottoscritto. Ascolterò i suoi obbiettivi e le fornirò la ricetta giusta per gonfiare il suo conto in banca e risolvere ogni sua preoccupazione.

La renderò più ricco e studierò per lei una soluzione specifica e personalizzata.. Clicchi qui se desidera aumentare il suo benessere economico…

Un caro saluto
Miki Martinazzi

Fonti consigliate:
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/cs-01-04-2022
Circolare 12/E agenzia delle entrate
Affitto prima casa agenzia delle entrate
Nuovo bonus affitto giovani



Miki Martinazzi

👉👉 Considerato l'enciclopedia Italiana delle locazioni sicure, blindo ogni affitto, duplicando o triplicando i profitti. Tutelo i proprietari dagli inquilini furbetti e insolventi e da una Legge menefreghista che, anno dopo anno affievolisce la proprietà privata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.